GRANDE SPETTACOLO PER LE VIE DI PRATOLA CON LA FANFARA DEI CARABINIERI A CAVALLO (Video)

Ha riscosso grande successo la parata della Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo che ha percorso, questo pomeriggio, le vie di Pratola Peligna in occasione dei festeggiamenti della Madonna della Libera. Il suono possente dei tamburi, lo squillo delle trombe e il ritmo delle percussioni hanno animato le strade della città con grande vivacità. I carabinieri hanno rallegrato l’intero Comune e hanno dato prova di eleganza, raffinatezza e di grande talento musicale nel corso dell’itinerario partito da via Nazario Sauro, nel piazzale della villetta comunale dove è situato il monumento dei caduti, giunto poi davanti la chiesa della Madonna della Libera e arrivato, infine a Piazza Garibaldi dove si è svolto il gran concerto. Sono stati 19 gli elementi a cavallo che hanno preso parte alla parata e che hanno emozionato il folto pubblico suonando il repertorio composto da brani classici e della tradizione popolare. Insieme ai carabinieri e ai cavalli, per la gioia dei bambini, c’era anche Briciola: il cagnolino mascotte della Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo. Un pomeriggio storico per la città di Pratola Peligna che ha vissuto un momento di grande prestigio; emozionante per i tanti presenti è stato soprattutto l’inno d’Italia, suonato il piazza. L’amore per la patria, il senso di appartenenza, l’unione in quanto comunità, ha reso i festeggiamenti della patrona ancora più commoventi e solenni. La grande festa per la Madonna della Libera quest’anno ha un calendario ricco e adatto a tutte le età, gli appuntamenti continueranno fino al 18 Maggio e il comitato promette di stupire ancora i tanti devoti, gli abitanti delle comunità circostanti e i numerosi turisti che arriveranno in città. (g.p.)