ESAMI PATENTE: SOLO IL 18,6% DEGLI ABRUZZESI E’ IN GRADO DI SUPERARE LA TEORIA

Secondo un’analisi condotta da AutoScout24 ed Egaf edizioni, insieme alle principali associazioni di autoscuole italiane Confarca e Unasca, solo il 18,6% degli abruzzesi che hanno conseguito la patente B da più di 5 anni sarebbe in grado di superare l’esame di teoria a pieno titolo. Questo dato, che è inferiore alla media nazionale del 22,3%, mette in evidenza l’importanza dell’aggiornamento costante anche dopo aver conseguito la patente.

L’analisi ha coinvolto oltre 2.700 automobilisti abruzzesi che hanno ottenuto la patente B da almeno 5 anni, sottoponendoli a un test di 20 domande a quiz selezionate tra quelle utilizzate in sede di esame ufficiale. Nonostante il basso tasso di successo, il campione ha risposto correttamente in media a 15 domande su 20, indicando una buona conoscenza generale del codice della strada.

Tra gli errori più comuni si segnalano quelli riguardanti la segnaletica e le spie, evidenziando la necessità di una maggiore familiarità con questi aspetti del codice.

Per superare la simulazione, gli utenti non devono commettere più di 2 errori su 20 domande, mantenendo lo stesso rapporto di errori consentiti nell’esame ufficiale.

Ma quali sono gli ostacoli maggiormente riscontrati durante gli esami di guida? Secondo le maggiori associazioni di autoscuole italiane, gli incroci rappresentano l’errore più comune (52%), seguiti dalle fermate di mezzi pubblici e dalle rotonde che defluiscono il traffico dalla corsia principale (49%), e infine dai parcheggi in entrata e uscita (33%). Altri fattori che influenzano l’esito dell’esame includono la dimensione della città e la difficoltà delle strade, nonché l’ansia del candidato (94%) e l’atteggiamento dell’esaminatore sullo stress (89%).

Per coloro che desiderano testare le proprie conoscenze o prepararsi per l’esame di teoria della patente B, è possibile accedere alla simulazione gratuita e anonima sul sito di AutoScout24 tramite questo link. Il questionario richiede solo pochi minuti e offre un’opportunità preziosa per valutare il proprio livello di preparazione e identificare eventuali aree di miglioramento. (D.V.)

One thought on “ESAMI PATENTE: SOLO IL 18,6% DEGLI ABRUZZESI E’ IN GRADO DI SUPERARE LA TEORIA

  • E questa è la teoria !!!!
    La pratica è molto peggio perché tanti non usano più le frecce o sono al telefono inebriati mentre guidano.
    Se poi si vuole si può anche parlare di molto anziani o sotto l’influenza di psicofarmaci/droghe varie…………..

I commenti sono chiusi