SOSTA SELVAGGIA IN PIAZZA GARIBALDI, FIOCCANO LE MULTE

A seguito della riapertura del parcheggio coperto di Santa Chiara sono stati cancellati in piazza Garibaldi tutti i parcheggi che erano stati ricavati provvisoriamente nell’anello interno, proprio per sopperire alla chiusura del silos. Ma nonostante le ordinanze e il ripristino dell’antica segnaletica, gli automobilisti hanno continuato a parcheggiare violando, in questo modo, le disposizioni della polizia municipale. Risultato che in una settimana sono fioccate le multe e in due casi i vigili urbani hanno proceduto al sequestro dell’auto. In tutto sono state 50 le contravvenzioni comminate per divieto di sosta con una sanzione che oscilla da 29 a 42 euro. In più a due veicoli, sprovvisti di assicurazione, sono stati posti i sigilli. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni per incentivare l’uso del parcheggio coperto che, bisogna ricordare, contiene 440 posti auto. E proprio a seguito della cattiva abitudine degli automobilisti di parcheggiare anche negli spazi vietati della piazza che il parcheggio coperto di Santa Chiara, tanto acclamato, risulta regolarmente semi vuoto.

3 thoughts on “SOSTA SELVAGGIA IN PIAZZA GARIBALDI, FIOCCANO LE MULTE

  • Tornerà la desertificazione del centro !
    Così i Sulmontini potranno fare la loro passeggiatina il sabato pomeriggio

  • Non ho capito se le multe hanno lo scopo di preservare la bellezza della piazza o quella di incentivare l’uso del parcheggio coperto, cioè non dovete parcheggiare sull’anello interno perché sennò che l’abbiamo riaperto a fare il silos?

  • Sosta selvaggia potrebbe essere anche quella permessa ai Titolari di attività e relativi dipendenti che si trovano sulla Piazza. Spero che tutti siano in possesso di un abbonamento mensile altrimenti siamo alle solite…….si chiude un occhio ma non per tutti…..

I commenti sono chiusi