GUIDAVA UBRIACO L’UOMO COINVOLTO NELL’INCIDENTE DI LUNEDÌ SCORSO A PRATOLA PELIGNA

Guidava ubriaco l’uomo di 41 anni coinvolto nell’incidente che si è verificato nel tardo pomeriggio di lunedì, nei pressi dell’area commerciale di Pratola Peligna. È emerso dagli esami alcolemici e tossici ai quali il conducente è stato sottoposto dai medici dell’ospedale di Sulmona dove era stato trasportato subito dopo l’incidente. L’uomo, E.V. Di 41 anni, è stato quindi denunciato dai carabinieri della compagnia di Sulmona intervenuti sul posto, per guida in stato di ebbrezza. Erano circa le 19 quando il 41enne che viaggiava a bordo della sua Renault Megane, stava percorrendo la strada regionale n.5 di Pratola. All’improvviso, secondo la testimonianza dell’altro conducente e dai rilievi eseguiti successivamente, l’uomo avrebbe invaso l’altra corsia finendo contro una Fiat Punto condotta da un 40enne. A seguito dello scontro, entrambi i conducenti sono finiti in ospedale per essere sottoposti a tutti gli accertamenti del caso. Una volta conclusi gli esami tossici ed ematologici, i carabinieri hanno acquisito i referti del pronto soccorso e hanno denunciato il 41enne che guidava la Renault. L’uomo aveva un tasso alcolemico molto al di sopra dei limiti consentiti dalla legge.