SULMONA AL CENTRO REPLICA AI 5 STELLE: “STANNO VIVENDO IL RIFIUTO DELLA SCONFITTA”

Il gruppo consiliare di Sulmona al Centro replica alle accuse del Movimento 5 Stelle rivolte alla consigliera regionale, Marianna Scoccia, con l’auspicio che “possa mantenere le promesse elettorali”.

Ecco la nota di Sulmona al Centro:

“Leggendo la nota del gruppo territoriale del Movimento 5 Stelle appare abbastanza chiaro che quella che stanno vivendo sia la fase del rifiuto della sconfitta. Con un comunicato decisamente sui generis, infatti, i perseveranti pentastellati, dall’alto del loro 4,92 % provinciale e forti di ben 0 rappresentanti eletti nella nostra circoscrizione, rivendicano di diritto il ruolo di vigilanti, tutto questo in barba al responso dell’urna elettorale. Un comunicato miope, che non tiene conto dell’incontrovertibile bocciatura da parte dei cittadini e che altro non è se non l’estremo tentativo di dimostrare l’esistenza in vita di un fenomeno politico ormai al capolinea. Fa sorridere, inoltre, che ad ergersi controllore di presunte promesse elettorali della rieletta consigliera Scoccia sia il Movimento 5 Stelle locale, lo stesso che non è riuscito ad essere controllore né delle proprie di promesse, né di quelle della coalizione di cui fa parte. I grillini nostrani, defenestrati anche dalla giunta Di Piero, infatti, di certo non hanno brillato per risultati raggiunti, tra i quali sicuramente non possiamo annoverare la mobilità sostenibile, ferma al palo, e neppure gli infruttuosi incontri dell’ormai ex assessore D’Andrea con i vertici Tua sul tema del collegamento con Roma. Il consiglio, quindi, è quello di iniziare, ognuno per quel che gli compete, a lavorare affinché questo territorio cresca, ben consapevoli che gli unici vigilanti e giudici sono i cittadini, gli stessi che il 10 marzo scorso hanno scelto chi premiare e chi no”.

One thought on “SULMONA AL CENTRO REPLICA AI 5 STELLE: “STANNO VIVENDO IL RIFIUTO DELLA SCONFITTA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *