POPOLI, A RISCHIO CROLLO LO STORICO PONTE SUL FIUME ATERNO

È ridotto in condizioni pietose e rischia di cedere da un momento all’altro nel silenzio assordante delle istituzioni e di chi dovrebbe mettere riparo a una situazione che si è fatta molto pericolosa. Si tratta del ponte sul fiume Aterno alle porte di Popoli ma ricadente nel territorio comunale di Vittorito. I rami trascinati dalla corrente hanno formato una sorta di diga che sta mettendo a dura prova la resistenza del ponte, segno tangibile della storia del territorio che rischia di essere spazzato via alla prima piena del fiume magari quando qualche persona lo sta attraversando. Una situazione ad alto pericolo che va avanti da circa due mesi con agricoltori e residenti della zona che continuano a preoccuparsi e a lanciare richieste e appelli di intervento finora rimasti inascoltati. L’ennesima richiesta rivolta ai carabinieri forestali e agli enti preposti parte ora da questa testata affinché qualcuno intervenga per mettere in sicurezza il fiume e soprattutto il ponte.

3 thoughts on “POPOLI, A RISCHIO CROLLO LO STORICO PONTE SUL FIUME ATERNO

  • Me è in cemento armato …sicuro che è storico!?

  • Il Sindaco del Comune di Vittorito ha già segnalato al genio civile regionale il rischio di crollo per la rottura del pilastro centrale e ha chiuso l’accesso al ponte con ordinanza sindacale già da un anno.

  • Un tempo esistevano i guardiafiume che provvederanno a manutenere l’ambiente. Poi con le guardie forestali la situazione è peggiorata, infine con l’avvento dei carabinieri forestali è addirittura precipitata! Però ad onor del vero presidiano venissimo tutte le carrabili montana che possono raggiungere comodamente in auto per elevare contravvenzioni a quelli che osano arrivarci in bici.
    Abruzzo regione verde….ma raccontatelo a chi vi crede.

I commenti sono chiusi