COPPA DEL MONDO U20: LA SPICA AI PIEDI DEL PODIO IN BULGARIA

E’ mancato il podio ma sono arrivate indicazioni positive per la schermitrice sulmonese della nazionale Under 20 Manuela Spica, impegnata nella tappa di Coppa del Mondo di sciabola a Plovdiv in Bulgaria. La Spica sabato scorso è andata ad un passo dalla “zona medaglie”, classificandosi all’ottavo posto. Buona prestazione dell’atleta delle Fiamme Gialle: prima un 15-1 alla tedesca Weiland, poi un 15-8 alla francese Arribet, proseguendo con un 15-14 alla cinese Wei. Così Manuela Spica è entrata tra le “top 16”, superando ancora l’ungherese Kovacas per 15-11 e fermandosi solo nel match per la medaglia contro l’uzbeka Shokirova (15-10). Inoltre, la Spica ieri ha fatto parte del quartetto (insieme a Mariella Viale, Maria Clementina Polli e Alessandra Nicolai) che, sempre a Plovdiv, ha partecipato alla prova a squadre, che si è conclusa per le azzurrine con il quarto posto. In semifinale il quartetto italiano è stato superato dall’Uzbekistan, per poi perdere la finale ¾ posto contro l’Ungheria.

One thought on “COPPA DEL MONDO U20: LA SPICA AI PIEDI DEL PODIO IN BULGARIA

  • Un cittadino si domanda perché non abbiamo presentato questa Manuela alle elezioni.Se in valle Peligna dobbiamo mandare le quote rosa invece delle arnesacce a fine corsa, candidiamo una bella ragazza giovane, gradevole a vedersi anche quando ha i capelli legati.Questo è il futuro non le megere pazze.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *