AGGREDI’ LA NIPOTE 14ENNE, 50ENNE ACCUSATO DI LESIONI E MINACCIA

Guai giudiziari per un 50enne di Popoli accusato di aver picchiato la nipote 14enne. E’ indagato per lesioni personali aggravate e minaccia. Avrebbe dato alla nipote delle spinte sul letto, all’interno dell’abitazione della madre. Un’aggressione, stando almeno all’accusa, che aveva causato un trauma alla ragazzina, guaribile con venticinque giorni di prognosi. Inoltre il 50enne avrebbe anche minacciato la nipote, etichettandola con epiteti e minacciandola di darle fuoco. Tutte accuse da riscontrare nel corso del processo che si è aperto ieri. I genitori della 14enne si sono costituiti parte civile per il tramite dell’avvocato Alessandro Margiotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *