TURISMO DELLE RADICI, DI PIERO ALLA FARNESINA

“Incontro molto positivo oggi pomeriggio a Roma, nella sede della Farnesina”. E’ quanto afferma il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, dopo la sua partecipazione alla riunione dedicata al “Turismo delle radici”, che ha coinvolto anche i Comuni con popolazione oltre i 6mila abitanti, alla presenza di sindaci provenienti da ogni parte d’Italia. “Con il turismo delle radici”, ha detto Di Piero, “si vuole diffondere la conoscenza dei nostri paesi e città presso i discendenti degli emigrati che in anni lontani hanno lasciato la loro terra in cerca di lavoro nelle Americhe, in Paesi europei o in Australia”. L’iniziativa, promossa dal Ministero degli affari esteri e dalla Cooperazione internazionale, ha avuto dunque grandi potenzialità. “Non solo la città di Sulmona ma l’intero territorio deve farsi parte attiva nella promozione del turismo delle radici, anche coinvolgendo associazioni culturali all’estero che diano il loro contributo a questa iniziativa, tale da essere strategica per incentivare l’economia turistica. Un primo passo per gettare le basi su un lavoro che sarà portato avanti in sinergia anche con sindaci da fuori regione”, ha concluso Di Piero.

 

 

One thought on “TURISMO DELLE RADICI, DI PIERO ALLA FARNESINA

  • Spero solo che vogliano andare alle radici della grande puzza di spazzatura in fermentazione che gira in città che proviene dalla discarica Cogesa e che così gestita ed amministrata, non farà un gran bene al turismo.

I commenti sono chiusi.