IN 30 MILA A ROCCARASO, CONTROLLI DEI CARABINIERI: UNA SEGNALAZIONE PER DROGA

Boom di presenze, come confermano gli operatori del settore, si e’ registrato in Alto Sangro, nel comprensorio di Roccaraso, dove in 30mila hanno passato il fine settimana sugli impianti sciistici. Le numerose presenze hanno fatto scattare i controlli sul territorio. Sono otto le contravvenzioni comminate dai carabinieri della compagnia di Castel di Sangro ad altrettanti sciatori sprovvisti di polizza assicurativa mentre un utente delle piste è stato segnalato al Prefetto per il possesso di hashish. Infine venti persone sono state soggette al controllo con l’etilometro.

One thought on “IN 30 MILA A ROCCARASO, CONTROLLI DEI CARABINIERI: UNA SEGNALAZIONE PER DROGA

  • Ma questi qui si vanno a drogare e ubriacare o a sciare? Bisogna introdurre serie regole su tali consumi concessi sempre e ovunque ormai. A partire dagli operatori….ed è ora di introdurre il coprifuoco e bandire certe usanze già a discapito dei minori che nessuno tutela.
    Ridurre e se necessario proibire si può e si deve per questioni di decoro sociale, per il rispetto dei minori, introducendo apposite tessere di compravendita controllata. Da fastidio a qualcuno? Ovvio ma se non siamo capaci di regolarci né di vivere senza creare problemi, lo Stato ce lo deve imporre! Dovrebbe infastidire più di tutto l INCOSCIENZA.

I commenti sono chiusi.