RICOSTRUZIONE, A PRATOLA CHIUSE ALTRE DUE ISTRUTTORIE PER UN TOTALE DI 20MILIONI IN UN ANNO

L’anno si chiude con il botto per Pratola Peligna. Nella giornata di ieri sono state definite altre due istruttorie degli aggregati sisma con la predisposizione di una richiesta all’Ufficio speciale per la ricostruzione di Fossa di oltre 5 milioni di euro.
“Un nuovo risultato importante che sta premiando il lavoro della mia amministrazione portato avanti con costanza da anni”, afferma il sindaco Antonella Di Nino. Questi ulteriori fondi, aggiunti a quelli istruiti nel corso del 2023, portano ad un ammontare complessivo di 20 milioni di euro solo in un anno. “Un doveroso ringraziamento va alla competenza e professionalità dell’ingegnere Stefano Montoneri del nostro ufficio sisma”, conclude il sindaco Di Nino.