SULMONA FUTSAL NELLA TANA DELLA CAPOLISTA JUNIOR DOMITIA

Ultima gara del 2023 e penultima del girone di andata. Il campionato di serie B, dopo la sosta per la Coppa della Divisione, riparte per il Sulmona Futsal con trasferta a Castel Volturno contro la capolista Junior Domitia, in programma domani sabato 23 dicembre. I biancorossi di Antonio Ricci, reduci da tre pareggi consecutivi, sono consapevoli delle difficoltà del match contro un avversario che viene da cinque risultati consecutivi (quattro vittorie ed un pari) e ha in organico il capocannoniere del girone, Gennaro Rennella autore di 19 reti. Il tecnico Ricci non avrà a disposizione Vinicio Santoro e Mattia Villa, squalificati per un turno, al cospetto dello Junior Domitia che in settimana si è rinforzato con l’innesto del portiere Mimmo Marchesano, proveniente dal Green Project Città di Mestre (serie A2 Elite), ed ex Sporting Sala Consilina con cui nella scorsa stagione è stato promosso in serie A.

Francesco Patricelli

“Loro sono una squadra preparatissima”, afferma Francesco Patricelli, ex serie A del Pescara e da quest’anno in biancorosso, “sicuramente a fare la differenza saranno quei dettagli che ci sono mancati un po’ nelle ultime giornate”, prosegue, “stiamo crescendo, nonostante il fatto che abbiamo una rosa non del tutto a disposizione, riusciamo a dare il meglio. Sappiamo che tipo di squadra andremo ad affrontare in quanto conosciamo sia i loro punti forti che quelli deboli, e punteremo su questi ultimi per fare la differenza”. Patricelli dopo un lungo stop per un infortunio subito alla prima di campionato a Campobasso, si sta riprendendo alla grande ed è riuscito a realizzare anche due gol. “E’ una fase di recupero complicata”, spiega, “perché sapevo che dopo una sosta di quasi due mesi era difficile riprendere la continuità. Grazie all’aiuto del dottor Paolo Aiello ho ricominciato forte e bene cercando di segnare e dare il massimo per la squadra, e piano piano sto recuperando tutte le forze per tornare al 100% della forma”. Francesco Patricelli ha legato sin dal primo giorno con l’ambiente del Sulmona Futsal e nelle giornate in cui è stato assente, è stato sempre presente sugli spalti. “Essere squadra vuol dire dare tutto il proprio contributo sia fuori che dentro il campo”, dice, “quando non si può fare la propria parte sul campo, si cerca di tifare da fuori per dare quel sostegno in più alla squadra”.

Quello di domani sarà lo scontro tra la prima e la terza in classifica: Junior Domitia comanda la classifica con 19 punti, a -3 il Sulmona Futsal insieme a Casagiove e Terzigno. Da parte dei biancorossi c’è la volontà di chiudere il girone di andata tra le prime quattro per accedere alla Coppa Italia. Un traguardo a metà stagione che rende sicuramente più avvincente il campionato di serie B. “E’ importante finire tra le prime quattro per raggiungere quest’obiettivo”, dichiara Patricelli, “e fare la nostra parte anche in questa competizione”. In occasione di questa ultima gara dell’anno, Francesco Patricelli ci tiene a rivolgere un augurio di buon Natale ai tifosi: “Il tifo si fa sentire e noi ringraziamo tutti i tifosi per essere sempre presenti al campo a tifare Sulmona”. Junior Domitia-Sulmona Futsal sarà arbitrata da Andrea Avezzano di Foggia e Luigi Musci di Molfetta, cronometrista Ciro Cepollaro di Ercolano. Fischio d’inizio alle 15 al PalaDomitia di Castel Volturno.