BANDA DI PROFESSIONISTI RUBA AUTO A SULMONA

La lezione della scorsa settimana quando i ladri che avevano appena rubato un’auto furono rintracciati e arrestati in autostrada, evidentemente, è stata d’insegnamento. Altre due auto sono state infatti rubate nel capoluogo peligno ed ad entrambe i ladri hanno smontato il GPS prima di portarle via. Si tratta di una Citroen C3 e di una Peugeot la prima rubata in un parcheggio condominiale di via Gorizia e l’altra in via Galilei. Il furto sul quale indaga la polizia, è stato messo a segno nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 dicembre. A dare l’allarme e a telefonare al centralino del 113, la proprietaria della Citroen C3 che affacciandosi dal balcone non ha visto più l’auto dove l’aveva parcheggiata il giorno precedente. Lo spazio era vuoto ma proprio a pochi metri di distanza, i poliziotti hanno trovato la scatola nera dell’assicurazione con il GPS che era installata sull’auto, completamente scardinata e lasciata a terra. Alla luce delle modalità utilizzate per il furto, dal Commissariato pensano che si tratti di una banda di professionisti che rubano auto per smontarne i pezzi di ricambio per poi rivenderli sul mercato. Nella zona dove dove sono stati messi a segno i due furti non sono presenti telecamere di sorveglianza. Il che complica non poco le indagini della polizia. Insomma in questo periodo non bisogna stare attenti solo ai topi d’appartamento ma anche ai ladri di auto, per non rischiare di rimanere a piedi proprio nel periodo delle feste natalizie.