CAMERATA MUSICALE, ARRIVA LA CHRISTMAS CARD PER GLI SPETTACOLI DI NATALE

Dopo il successo del concerto del M° Nicola Piovani al Teatro Caniglia di Sulmona con lo spettacolo “Note a Margine”, il programma della Camerata Musicale di Sulmona entra nell’atmosfera natalizia con un tris di proposte che vanno dal Concerto di Natale il 26 dicembre con il coro di Gospel, al tradizionale Concerto di Capodanno il 1 di gennaio, per chiudere in bellezza con il balletto il 14 gennaio del nuovo anno. Un pacchetto che la Camerata propone al pubblico di affezionati con un mini abbonamento al costo di sessanta euro. Torna la Christmas Card in una offerta speciale: un’occasione per regalare cultura. Nel tris sono compresi: uno straordinario concerto gospel (26 dic.) con “Virginia State Gospel Choir”,uno dei cori più rinomati della scena gospel statunitense. Giovani musicisti laureati alla Virginia University e solisti di altissimo livello daranno vita ad una rappresentazione coinvolgente con una presenza scenica di 30 elementi sotto la sapiente guida del M° Perry Evans. Il gruppo sarà anche ospite d’onore al Concerto di Natale su Canale 5. Il tradizionale Concerto di Capodanno, quest’anno affidato all’ Orchestra Filarmonica di Odessa diretta da Hobart Earle, che eseguirà musiche di Bizet, Dvoràk , Brahms, Gounod, Strauss e Offenbach, tornerà, il 1° gennaio accompagnato, come d’abitudine, da panettone e bollicine per tutti a fine concerto. Una simpatica occasione per lo scambio di auguri. Il prezioso tris della Christmas Card si completa domenica 14 gennaio con uno speciale dono di Epifania per far felici grandi e piccini: il Russian Classical Ballett, su coreografie di Marius Petipa, regalerà le magiche atmosfere di una favola intramontabile: “Lo Schiaccianoci” su musiche di P.I.Cajkovskij. Un’occasione per vivere, durante le festività natalizie, giornate colme di cultura e bellezza ad un prezzo vantaggioso.

I commenti sono chiusi.