SCONTRO AL VERTICE: IL SULMONA FUTSAL NELLA TANA DEL CASAGIOVE

Il Sulmona Futsal si appresta ad un nuovo scontro diretto, dopo quello di Terzigno di due settimane fa. I biancorossi, ora in vetta a +3, faranno visita al Casagiove che, sabato scorso, ha rifilato un 3-1 proprio a Terzigno, raggiungendolo al secondo posto.

Quella di domani sarà, dunque, la sfida tra la capolista e la seconda in classifica. Per il Casagiove sarà la seconda gara casalinga consecutiva. Due squadre in forma che si sfideranno a partire dalle 15 al Pala New System di Casagiove, comune di circa 13mila abitanti della provincia di Caserta. I padroni di casa sono galvanizzati per il successo contro il Terzigno che gli ha permesso di guadagnare la seconda piazza del girone F di serie B, ma di fronte ci sarà un Sulmona disposto a vendere cara la pelle pur di rimanere da solo al comando. “Stiamo vivendo bene questo momento importante della squadra. Lavoriamo in ogni allenamento per cercare di portare a casa sempre il massimo dei risultati e regalare soddisfazioni ai tifosi e al mister”. E’ quanto afferma il portiere Christian Biancofiore (classe 2005) che, proveniente dal Futsal Pescara, è arrivato quest’anno a Sulmona per sposare un progetto che punta molto sui giovani abruzzesi. “Sicuramente mi ha spinto questo ad accettare”, afferma, “il Sulmona è una delle poche società in cui si punta moltissimo sui giovani della zona”. Biancofiore nei mesi scorsi ha vissuto un’esperienza importante in nazionale, partecipando alle selezioni del ct Massimiliano Bellarte per l’Europeo Under 19.

Christian Biancofiore

“E’ stata un’esperienza bellissima”, racconta, “che ha arricchito il mio bagaglio sportivo e mi ha fatto crescere sotto il punto di vista caratteriale. Speriamo che in futuro possa esserci una nuova convocazione”. Il Sulmona Futsal, privo di Vinicio Santoro squalificato, affronterà lo scontro al vertice di domani con la massima concentrazione, cercando di non commettere errori. Portare a casa un risultato positivo potrà significare molto, ma su un campo caldo come quello di Casagiove le difficoltà saranno enormi. Cosa farà la differenza? “Sicuramente il gruppo”, risponde Biancofiore, “che in queste cinque partite è stata l’arma in più. Veniamo da una prestazione non tanto bella, quindi abbiamo bisogno di riscattarci a livello di gioco. Speriamo di portare a casa i tre punti”, conclude. Casagiove Futsal Club-Sulmona Futsal sarà arbitrata da Sergioantonio Di Gregorio di Molfetta e Antonio Ciniero di Brindisi, cronometrista Sante Garofalo di Battipaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime