VERIFICHE SISMICHE ENTRO GENNAIO PER IL TRIBUNALE DI SULMONA

Scatta l’operazione sicurezza per il Tribunale di Sulmona, oggetto d’indagine sul piano sismico e strutturale: il ministero della Giustizia ha conferito all’ingegnere Vincenzo Petrella l’incarico di studio di vulnerabilità sismica. I primi sopralluoghi, con rilievi fotografici, sono stati eseguiti in queste ore.La perizia sarà depositata entro il 31 gennaio 2024. Il professionista ha risposto a un bando del ministero che sta avviando una ricognizione dei singoli presidi di legalità sul piano statico. A seguito dello studio della vulnerabilità sismica si definiranno tre linee di intervento: rafforzamento locale in base alla eventuali carenze strutturali, miglioramento sismico, adeguamento sismico. Sarà il ministero a fare le sue valutazioni, anche se gli addetti ai lavori già si stanno muovendo per evitare che lo studio possa essere un espediente per la chiusura. “Seguiamo il caso con molta attenzione anche perché la proprietà dello stabile è comunale” interviene il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero. Per il presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, Luca Tirabassi, si tratta di due questioni diverse. “Eviterei di associare il filone della geografia giudiziaria alla struttura in sé” conclude Tirabassi, convinto che, in caso di criticità documentate, si troverà comunque una soluzione. ANSA

3 thoughts on “VERIFICHE SISMICHE ENTRO GENNAIO PER IL TRIBUNALE DI SULMONA

  • Sicuramente troveranno una soluzione simile a quella del De Nino-Morandi

    Risposta
  • Sicuramente troveranno una soluzione simile a quella del De Nino- Morandi

    Risposta
  • Speriamo non si tratti del solito escamotage per infliggere l’ennesima pugnalata alle spalle della città. Il “Grande Manovratore” sembra piu’determinato che mai a voler creare problemi al nostro territorio. Pertanto restiamo vigili, bisogna aspettarsi di tutto.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime