AGGRESSIONE NELLA NOTTE DI HALLOWEEN, 40ENNE FERITO AL VOLTO

Un 40enne di Sulmona e’ finito in ospedale con il volto pieno di ferite, dopo essere stato massacrato di botte. L’episodio e’ avvenuto nella notte di Halloween nei pressi della villetta di Porta Napoli. A fare violenza al giovane sarebbero state almeno due persone, anche con una spranga o con una bottiglia di vetro. Il 40enne ha contattato il 118, chiedendo di essere soccorso. I medici lo hanno trovato in stato di sofferenza e alterazione e con il volto pieno di escoriazioni. Da qui è stato preso in carico e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dove gli sono stati applicati una trentina di punti di sutura. Il giovane presentava anche dei tagli, sul viso e all’orecchio, rimediati verosimilmente con l’uso di un oggetto contundente. Dopo essere riuscito a fuggire, ha raccontato tutto ai carabinieri, fornendo nomi e circostanze dell’aggressione. La prognosi è di venti giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime