SORPRESA AL PARROCO CHE VA VIA, UNA NUOVA BICICLETTA

Una bicicletta nuova per il parroco che lascia le comunità di S.Francesco della Scarpa, S.Domenico e S.Agata, ormai in cammino verso la comunità di Popoli. E’ stata questa la sorpresa delle tre comunità per don Gilberto Uscategui, che il vescovo Michele Fusco presenterà alla comunità popolese il prossimo 1 novembre. I parrocchiani, a conclusione della messa domenicale delle 11 e raccoltisi tutti lungo via Mazara, hanno atteso l’uscita di chiesa del parroco. Don Gilberto è stato accolto dalle note del successo di Mengoni “Due vite”, a dire una nuova vita da parroco che sta per iniziare, portando nel cuore l’esperienza pastorale di tredici anni nelle comunità del centro storico sulmonese. E a pochi passi dal sagrato di S.Francesco della Scarpa un grande pacco regalo, incartato in blu e fiocco rosso. Dentro, scartando con tutta commozione e ansia, don Gilberto ha trovato la nuova bicicletta, che gli permetterà anche lungo le strade di Popoli di recarsi da una parte all’altra della cittadina. Come già è abituato a fare a Sulmona. Con il beneaugurante suono di fondo delle campane del mezzogiorno, il sacerdote ha ringraziato la folla dei parrocchiani, fatta anche di tanti bambini. “Sempre lo dico: guardate come siete belli, la vostra bellezza è una potenza capace di trasformare il deserto in un giardino – ha detto don Gilberto – sono onorato di tutto questo e grato ad ognuno di voi. In questi anni ho capito che questo è il più bel salotto dell’Abruzzo, la bellezza dei suoi monumenti e delle sue chiese, il saluto di ognuno. E ho dovuto comprare una bicicletta perchè per andare dalla parrocchia alla curia occorrevano ore, per le soste continue. Questa città è una famiglia, tanti amici, un cuore bellissimo. Questo carattere vi prego di conservarlo, di custodirlo e di arricchirlo sempre” ha detto il parroco, tra gli applausi e le lacrime di commozione della sua gente. “Quando sono arrivato in queste parrocchie mi hanno detto che ormai qui non c’era più nessuno – ha ricordato – invece io vedo tanto e ho visto che le tre comunità sono state sempre molto unite tra loro, a servizio l’una dell’altra”. “Ma questo non è un addio, è solo un arrivederci” hanno detto in tanti, augurando al parroco ogni bene per la missione pastorale che tra dieci giorni inizierà a Popoli.

7 thoughts on “SORPRESA AL PARROCO CHE VA VIA, UNA NUOVA BICICLETTA

I commenti sono chiusi

Available for Amazon Prime