PREZZA, CHIUDE LA SCUOLA PRIMARIA MA NASCE UN ASILO INTERCOMUNALE

La scuola primaria scompare per insufficienza di iscrizioni, dovute al generale calo demografico e al dilagante isolamento, ma il Comune non chiude le porte dell’edificio scolastico. Accade a Prezza, il piccolo centro peligno, dove si tenta il sorpasso allo spopolamento. In quelle mura che sanno di storia, per il valore che la scuola ha assunto nei decenni per il paese e per le giovani generazioni, nascerà un nuovo asilo nido intercomunale. Ad annunciarlo è il sindaco, Marianna Scoccia. “Combattiamo tutti i giorni contro lo spopolamento, diminuiamo e di conseguenza restano pochi bambini ma non ci arrendiamo. L’idea di creare un nuovo asilo nido ci aiuta proprio a rivitalizzarci”, afferma la Scoccia che ha effettuato un sopralluogo sull’immobile. Sostanzialmente il Comune, al termine delle operazioni di pulizia e tinteggiatura, procederà alla pubblicazione di un avviso per la gestione. Inoltre le iscrizioni all’asilo saranno aperte anche per i più piccoli provenienti dai paesi del circondario.

Available for Amazon Prime