MARELLI SULMONA, POSSIBILI USCITE INCENTIVATE

La Marelli di Sulmona non esclude uscite incentivate in relazione ai cento esuberi previsti per il 2024. A darne notizia è il sindacato Ugl metalmeccanici Marelli Sulmona che ieri ha partecipato alla riunione con l’azienda nel corso della quale sono stati confermati gli aumenti di produzione fino al 31 dicembre. “Nonostante si preveda che  il volume produttivo possa raggiungere un picco massimo di 1180 furgoni al giorno, rimane alta l’attenzione per i cento esuberi previsti per l’anno 2024 dall’azienda, che comunque non esclude la propria disponibilità a favorire uscite incentivate, anche in riferimento alle posizioni impiegatizie”, spiegano dal sindacato, “continueranno i confronti con l’azienda in merito all’organizzazione e ai relativi piani industriali fiduciosi di una migliore contingenza”.

Available for Amazon Prime