GLI ABRUZZESI DEL LIMBURGO (BELGIO), IN VISITA A SULMONA E PACENTRO

Hanno dedicato un intero pomeriggio a Sulmona per ammirarne le bellezze dei monumenti e assaggiare i gustosi confetti simbolo della Città di Ovidio. Circa 50 abruzzesi residenti nel Belgio, membri dell’associazione degli abruzzesi del Limburgo che quest’anno compie 44 anni, hanno scelto Sulmona come tappa del tradizionale tour estivo che dedicano ogni anno al mare e alle montagne abruzzesi.

Giuseppe Comegna con il vice presidente della Regione Emanuele Imprudente

Guidati dal loro segretario Giuseppe Comegna, componente del Cram Abruzzo, hanno visitato ogni angolo del centro storico accompagnati dall’ infaticabile Mila D’Eramo che anche fuori dall’orario di lavoro, si rende sempre disponibile a servizio della città e di chi vuole visitarla. Nel gruppo presente anche lo storico presidente dell’Associazione, Bruno Tiberio, originario di Tollo, il quale nei mesi scorsi ha ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica  proprio per la sua instancabile attività nel mantenere vivi i rapporti con l’Italia e l’Abruzzo. Dopo aver ammirato l’acquedotto Svevo, San Francesco della Scarpa , fatto visita a Palazzo San Francesco e ascoltato la storia della statua di Ovidio e del Palazzo dell’Annunziata, il gruppo di italobelgi ha raggiunto Pacentro per assistere alla Corsa degli Zingari dove si sono intrattenuti a parlare con il vice presidente della Regione Emanuele Imprudente e la consigliera regionale Antonietta La Porta. Quindi, dopo aver applaudito il vincitore della tradizionale e secolare manifestazione, sono tornati a Rivisondoli, da dove oggi ripartiranno alla volta del Belgio dando appuntamento al loro Abruzzo per il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime