SULMONA, ACCOLTI AL COMUNE ABRUZZESI RESIDENTI IN ALTRE REGIONI

Il Comune di Sulmona ha dato questa mattina il benvenuto agli abruzzesi residenti in Piemonte, Lombardia, Valle D’Aosta e Trentino Alto Adige, tra i quali alcuni originari del capoluogo peligno. Nella cerimonia svoltasi nell’aula consiliare di Palazzo San Francesco, il sindaco Gianfranco Di Piero, nel salutarli, si è detto lieto di questa occasione ed ha ricordato l’importanza del turismo delle radici auspicando che il legame di tanti abruzzesi emigrati oltre i confini regionali mai venga reciso ma rinsaldato da iniziative come quella di oggi promossa dall’associazione Pon Alumni, fondata e composta da ex alunni del Liceo classico Ovidio. Il sindaco Di Piero ha ringraziato tutti i convenuti, in particolare i rappresentanti ed il presidente della Pon Alumni, Carlo Alicandri Ciufelli, Fabio Maiorano e Adriano Ghisetti Giavarina che hanno guidato gli ospiti in visita alla città.
L’iniziativa fa seguito all’incontro di ieri tra il primo cittadino e l’imprenditore italo-americano, Pasquale Giammarco, originario di Sulmona, accompagnato dal cugino imprenditore Edoardo Zappa. Presenti inoltre il vicesindaco, Franco Casciani, e gli assessori, Attilio D’Andrea e Katia Di Marzio. “Sono stato onorato e compiaciuto dell’incontro avuto”, ha affermato Di Piero, “è un grande esempio degli italiani emigrati oltreoceano riscuotendo successo, grazie al lavoro, alla tenace volontà di progresso, al loro talento e all’onesta dimostrati nell’impegno quotidiano”.
Available for Amazon Prime