INCIDENTE TRA AUTO E MOTO, L’AUTISTA FUGGE DOPO LO SCHIANTO RICERCATO DALLA POLIZIA LOCALE

Va a sbattere contro un motorino provocando la caduta del centauro, ma invece di fermarsi a controllare le condizioni del ferito si allontana velocemente dal luogo del sinistro. Sul comportamento dell’uomo che era al volante di una Fiat Panda, la polizia locale ha avviato i dovuti accertamenti. L’uomo, infatti, rischia una denuncia per fuga da incidente ed omissione di soccorso. L’incidente tra l’auto e la moto si è verificato l’altro giorno all’incrocio tra via Atri e via Avezzano. Uno scontro come ne avvengono tanti ma con il particolare che il conducente della Panda non si sarebbe fermato per controllare le condizioni del centauro rimasto ferito, ma avrebbe proseguito come se nulla fosse accaduto. Testimone dell’incidente un uomo del posto che avrebbe allertato i soccorsi raccontando anche i particolari e la dinamica del sinistro. All’arrivo dei poliziotti della polizia locale sul posto dell’incidente non c’era più nessuno perché nel frattempo il 67enne era stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona dove gli sono state riscontrate alcune fratture guaribili in 28 giorni di prognosi. Ora la pattuglia della polizia locale intervenuta sul posto, sta cercando di ricostruire l’incidente sulla base delle testimonianze dei presenti e dell’uomo rimasto ferito ma anche attraverso i filmati registrati da alcune telecamere private visto che l’ormai famigerato quartiere di via Avezzano, da anni al centro di numerosi fatti di cronaca e di incendi, è ancora privo di telecamere del circuito di video sorveglianza cittadino. Al momento l’identità del conducente della Fiat Panda resta ancora sconosciuta. Così come non si conoscono nome e cognome del testimone presente all’incidente che aveva chiamato i soccorsi. Ed è proprio su questo fronte che sono indirizzate le indagini dei vigili urbani volte a identificare sia il pirata della strada che il testimone.

One thought on “INCIDENTE TRA AUTO E MOTO, L’AUTISTA FUGGE DOPO LO SCHIANTO RICERCATO DALLA POLIZIA LOCALE

  • Sarà lo stesso pazzo che ha tentato di fare un frontale con me ai bivio delle Marane !!! Panda Blue vecchia !!!!
    Era solo questione di tempo

I commenti sono chiusi