BCC PRATOLA PELIGNA, LA STRATEGIA CONTRO IL CARO-TASSI

Il consiglio di amministratore della Banca di credito cooperativo (Bcc) di Pratola Peligna ha deliberato l’applicazione d’iniziativa di un tasso massimo (CAP) ai mutui ipotecari già in essere, attivo per tutto il secondo semestre 2023. La misura messa in campo ha l’obiettivo di alleviare l’aumento della rate dovuto al consistente incremento dei tassi d’interesse applicati ai rapporti di finanziamento a tasso variabile, dovuto alle decisioni della Bce. “L’intervento è espressione concreta di una cultura della responsabilità”, commentano dall’istituto di credito, “che ispira da sempre le azioni della banca a favore dei territori”.

Available for Amazon Prime