LA GIOSTRA DI SULMONA VOLA IN GRECIA PER LA GIOSTRA DI ZANTE

La Giostra Cavalleresca di Sulmona, il Sestiere Porta Japasseri ed il Comune di Anversa degli Abruzzi volano in Grecia per partecipare alla Giostra di Zante. Da domani fino al 6 giugno, le tre delegazioni resteranno nella terra che ha dato i natali a Ugo Foscolo, il famoso poeta diviso a metà tra l’Italia e la Grecia.

Il gruppo che approderà nelle suggestive sponde dell’isola, consacrate da Foscolo, sarà composto da 25 persone, tra cui dame, nobili e gonfaloni.

Il Corteo storico per le strade del centro della città, coinvolgerà molti figuranti con bellissimi, ricchi e variegati costumi. Oltre a Sulmona parteciperanno alla manifestazione le delegazioni di San Marino, Cesky Krumlov, Oristano e sei Isole Ioniche fra le quali Corfù e Cefalonia

Sulmona, Zante e Anversa Degli Abruzzi ormai città da tempo gemellate hanno intrapreso moltissime iniziative; non ultima, la possibilità di creazione di un parco letterario nel nome di Gabriele D’Annunzio e Ugo Foscolo.
Quest’anno, insieme alle delegazioni sarà presente anche l’ex Presidente pro tempore della Giostra Cavalleresca di Sulmona Roberto La Gatta che 18 anni fa mise a dimora quel seme che fu poi coltivato dal Capitano del Sestiere Iapasseri Antonio Cinque, e dall’ attuale presidente della Giostra di Zante, Maura Kardari che con grande passione hanno saputo mantenere saldo il legame tra le due città e le rispettive associazioni.

Nel corso della presentazione della Giostra di Zante 2023, l’ex presidente Roberto La Gatta,  porterà in dono a tutte le delegazioni presenti, un prezioso volume scritto da Giancarlo Colaprete dedicato alla biografia del mai dimenticato cantante sulmonese Tony Del Monaco “UN ARTISTA IN PUNTA DI PIEDI“.

Available for Amazon Prime