AVEVA MINACCIATO TRE POLIZIOTTI, SULMONESE ASSOLTO PERCHE’ INCAPACE DI INTENDERE E VOLERE

Era incapace di intendere e di volere quando lanciò minacce di morte verso tre poliziotti, tra i quali l’Ispettore, oggi Sostituto commissario, Daniele L’Erario. Per questo il cinquantunenne sulmonese Massimiliano Bigenchomer, è stato assolto dal giudice del Tribunale di Sulmona, Francesca Pinocchio. L’imputato è stato sottoposto infatti a perizia psichiatrica. L’uomo avrebbe minacciato i poliziotti telefonando al Commissariato di Polizia. Lo stesso L’Erario, tempo prima di ricevere minacce di morte dall’uomo, lo aveva salvato dal suicidio.

One thought on “AVEVA MINACCIATO TRE POLIZIOTTI, SULMONESE ASSOLTO PERCHE’ INCAPACE DI INTENDERE E VOLERE

  • 26 Maggio 2023 in 19:15
    Permalink

    La perizia dovrebbe essere fatta al tribunale !!!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *