SULMONA FUTSAL, GRANDE PRIMO TEMPO MA NON BASTA: ORA TESTA AI PLAYOFF

Si chiude con una sconfitta, 5-9, la regular season del Sulmona Futsal contro la Tombesi Ortona. Poco male. Ultima di campionato davanti il pubblico di casa, in un ambiente già proiettato ai playoff valevoli per il salto in A2. Il Sulmona gioca tanto con il portiere di movimento per contenere e tenere nella propria metà campo gli avversari, sulla carta più forti e già promossi. Buono il pressing uomo su uomo in fase di non possesso. Apre le danze Moragas, capocannoniere del girone F, dopo una conclusione di Masi e la giocata di Scarinci. Marignetti risponde d’astuzia. Gol del giovane De Vincentis. Allunga Yamada, bravissimo sulla destra del campo. L’Ortona non fa male. Comunque Masi riesce ad accorciare dopo due suoi tentativi andati a vuoto. Pareggia Bordignon con una punizione dal limite dell’area di rigore. Santoro annusa il gol con un palo, gol che poi arriva e riporta in vantaggio i peligni. Bel primo tempo dei ragazzi di Fonte (oggi in tribuna, deve scontare quattro turni di squalifica), in vantaggio 4 a 3, che scaldano i motori per i playoff, si son viste tante cose buone. Di altro tono il secondo tempo. Crollo mentale e soprattutto fisico, tanto il dispendio di energia nella prima metà di gioco. Squadra poco lucida, a tratti spenta, errori di troppo e l’Ortona ne approfitta e dilaga. Masi pareggia. Liscia Zaffiri, palla prima a Moragas poi a Iervolino che fa gol. Ortonesi in vantaggio. Vi rimarranno segnando ancora con Moragas e Dell’Oso due volte dalla propria porta. Insacca in rete dalla distanza a porta vuota anche Scarinci. Chiude la gara la segnatura di De Vincentis. Il Sulmona Futsal deve ripartire da qui, da questo povero secondo tempo. Lavorare alacremente per regalare ai tifosi e alla città qualcosa di inimmaginabile fino a qualche tempo fa. Il girone di ritorno si è chiuso con un punto in più rispetto all’andata, al sesto posto finale. Le potenzialità dell’intero gruppo ci sono tutte per arrivare al 13 maggio, prima partita dei playoff, con tutte le carte in regola per tentare l’impresa.

SULMONA FUTSAL: Esposito, Dominioni, Di Matteo, Golini, De Vincentis, Zaffiri, Marignetti, Ginnetti, Sportoletti, Santoro, Yamada, Severo. Allenatore Fonte (squalificato).

TOMBESI: Dell’Oso F., Bordignon, Iervolino, Dell’Oso A., Nervegna, Palumbo, Masi, Moragas, Romagnoli, Scarinci, Berardi, Mariani. Allenatore Morena.

Arbitri: Calenzo (Formia) e Cattaneo (Civitavecchia).

Reti: De Vincentis (2), Marignetti, Yamada, Santoro; Moragas (2), Masi (2), Dell’Oso (2), Bordignon, Iervolino, Scarinci.

Note: ammoniti Santoro e Iervolino.

Available for Amazon Prime