SCHERMA, LA SULMONESE SPICA VOLA AI MONDIALI IN BULGARIA

Sono state diramate le convocazioni per i campionati del mondo cadetti e giovani in programma a Plovdiv, in Bulgaria, dal 1° al 9 aprile. Saranno diciotto i titoli iridati in palio: sei individuali ed altrettanti a squadre per gli under 20, soltanto i sei individuali per gli under 17. Le convocazioni ricalcano in larga parte quelle dei campionati europei di categoria disputati a Tallinn, in Estonia, a fine febbraio in cui gli azzurrini svettarono nella classifica per nazioni con un totale di quindici medaglie di cui ben otto d’oro: torna dunque in pedana Manuela Spica, la sciabolatrice sulmonese in forza alle Fiamme Gialle e che si allena con il Frascati Scherma. L’atleta, formatasi nella società Gymnasium Scherma Club di Sulmona, in occasione dei recenti Europei di Tallinn ha conquistato la medaglia d’argento nella sciabola femminile a squadre per la categoria Giovani: in Bulgaria sarà di scena, sempre ovviamente fra le atlete under 20, sabato 1° aprile con la prova individuale e lunedì 3 aprile nella gara a squadre. Nell’ultima edizione dei Mondiali Cadetti e Giovani, disputata lo scorso anno a Dubai, l’Italia ha collezionato otto medaglie di cui due ori.
Available for Amazon Prime