PARCO FLUVIALE DAOLIO, PRENDE CORPO LA RIQUALIFICAZIONE: VIA LIBERA ALL’INDAGINE DI MERCATO

Rivoluzione per il parco fluviale di Sulmona, intitolato alla memoria del cantante Augusto Daolio, voce dei Nomadi. Il polmone verde della città cambierà volto con l’opera di riqualificazione che sarà avviata su un progetto del Comune. Oggi è stato dato il via libera all’indagine di mercato per ricercare operatori economici. E’ quanto stabilito da una determina dirigenziale per l’affidamento congiunto della progettazione esecutiva e per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione. Il costo complessivo degli interventi è di 3milioni 700mila euro di cui 3milioni e mezzo ereditati dalla passata amministrazione e la parte rimanente con i fondi del Pnrr. Il progetto denominato “AcquaVella”, elaborato dall’architetto Tonino Angelone, prevede la realizzazione di un ponte di collegamento tra l’area camper ed il parco fluviale, il miglioramento degli accessi pedonali e la realizzazione di un belvedere sulla circonvallazione orientale nei pressi di Porta Pacentrana, la realizzazione di una pista ciclopedonale che dalla chiesa della Madonna Pellegrina arriva fino al ponte di Santa Liberata in via Fiume, oltre alla ristrutturazione di tutti i fabbricati esistenti.