JAZZ’INN 2023, A SCANNO LA PRIMA TAPPA DELL’EVENTO NAZIONALE

Scanno ospiterà l’evento nazionale Jazz’Inn 2023. Insieme a Gal Elimos, il comune lacustre ha superato brillantemente le tre fasi previste, riuscendo ad avere la meglio su 71 territori selezionati in tutta Italia, conquistando la possibilità di ospitare una delle due tappe dell’importante manifestazione di Open Innovation, ovvero “innovazione oltre i luoghi comuni” organizzata dalla Fondazione Ampioraggio. “Il nostro territorio”, dice il sindaco Giovanni Mastrogiovanni, “è stato individuato come sede ideale per una delle due tappe della settima edizione di Jazz’Inn. È un ottimo risultato, motivo di grande soddisfazione per la nostra amministrazione, che ha individuato subito la possibilità di partecipare alle selezioni rivolte a borghi e aree interne. Con questo evento puntiamo a un ritorno economico, a ricadute in termini di investimenti e a una crescita con modelli di sviluppo nuovi. Sono stati apprezzati i nostri programmi e per questo ringraziamo la Fondazione Ampioraggio, ma vogliamo soprattutto dire grazie a tutti coloro che hanno partecipato al sondaggio, nella seconda fase delle selezioni, per il sostegno apportato in maniera massiccia, dimostrando l’amore verso la nostra terra e la forza di un territorio di montagna. È una grande vittoria di un intero territorio e questo ci rende ancora più orgogliosi”. “L’evento”, fa sapere il vicesindaco Giuseppe Marone, “si terrà a fine giugno e per quattro giorni, tra tavoli di lavoro, conviviali, eventi culturali, metterà in contatto imprese, startup e investitori con gli amministratori locali e il territorio, creando confronto e condivisione di idee, progetti e conoscenze, facendo leva sull’innovazione per lo sviluppo del territorio. È una bella opportunità per tutto il territorio”.