COGESA, REVOCATO L’AMMINISTRATORE UNICO GERARDINI ED E’ DI NUOVO ALTA TENSIONE

Cogesa di nuovo dal destino capovolto. Il comitato del controllo analogo, convocato per questo pomeriggio, ha deliberato a maggioranza la revoca della delibera di nomina dell’amministratore unico Franco Gerardini. Trentacinque sono stati i sindaci soci che hanno votato la revoca dell’amministratore unico, in un clima di alta tensione, con parole grosse che sono volate tra sindaci. Così pure sono stati revocati gli atti deliberati nella seduta dl 30 dicembre scorso, con la revoca del consiglio d’amministrazione presieduto da Nicola Guerra e per la quale delibera pende un ricorso presso il tribunale delle imprese che sarà discusso nell’udienza fissata per il prossimo 23 marzo. Dunque con le decisioni di questa sera si torna indietro, revocando l’amministratore unico. E se il sindaco di Pettorano sul Gizio, Antonio Carrara, esprime amarezza per quanto accaduto, il sindaco di Raiano, Marco Moca, chiede che ora si torni ad una trattativa tra tutti i sindaci, mentre il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, chiede con decisione che il Cogesa non sia più territorio di conquista.

One thought on “COGESA, REVOCATO L’AMMINISTRATORE UNICO GERARDINI ED E’ DI NUOVO ALTA TENSIONE

  • Chiamate i latitanti e Geronimo !! Loro saneranno tutto per bene e riusciranno a stanziare fondi contro lo tsunami di spazzatura e odori !!!
    Che gruppo di idioti !!!

I commenti sono chiusi