DETENUTO AGGREDISCE MEDICO DEL CARCERE

Ancora un grave episodio nel carcere di Sulmona con un detenuto che dà in escandescenze nella farmacia del carcere. L’episodio si è verificato l’altro giorno nell’ambulatorio del medico del carcere e detenuto avrebbe prima aggredito verbalmente l’operatore sanitario e poi gli avrebbe messo a soqquadro tutto l’ufficio. Nessuna conseguenza grave per il medico, ha avuto solo delle ripercussioni di carattere emotivo tanto da essere trasportato in ospedale in stato di choc. Dopo l’ennesimo episodio di violenza da parte di un detenuto  è intervenuta la CGIL che si dice pronta a mettere in campo azioni di protesta anche forti per spezzare la catena. “Nell’istituto sono presenti un numero elevato di detenuti con problemi di natura psicologica”, afferma Gino Ciampa, “che sono seguiti e gestiti da un solo psichiatra con poche ore settimanali a disposizione per poter efficacemente approntare un programma terapeutico. Organico che va dunque rafforzato insieme alle ore a disposizione”.

2 thoughts on “DETENUTO AGGREDISCE MEDICO DEL CARCERE

  • 27 Gennaio 2023 in 21:29
    Permalink

    Condivido consigli a Lorenzo.

  • 27 Gennaio 2023 in 10:07
    Permalink

    Come con altre situazioni ci deve scappare il morto per le autorità dover reagire o riparare.
    Come con il Cogesa e l’avvelenamento ambientale non si sono ancora posti il problema !!!!!
    Per non parlare del tribunale dove indiziati prendono in giro magistrati e il sistema rendendo la legge non uguale per tutti !!!!!

I commenti sono chiusi