MALTEMPO: ESONDA IL FIUME ATERNO, ALLAGAMENTI ALL’AQUILA

Allagamenti e disagi dovuti al maltempo nell’Aquilano sin dalla serata di ieri: nella frazione di Monticchio (L’Aquila), il fiume Aterno è uscito dagli argini e ha raggiunto alcune abitazioni a ridosso e alcuni campi coltivati. Sin da ieri, si è attivato il servizio di protezione civile, in sinergia con la polizia municipale e gli addetti delle opere pubbliche dell’amministrazione comunale, unitamente alle squadre dell’Anas e di altri enti. La Protezione civile in azione ieri sera anche nella zona di Pile dove si sono verificati allagamenti nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo. Altri disagi dovuti ad allagamenti si registrano nelle frazioni ovest, come Sassa, e nel vicino Comune di Scoppito.

Ieri, con una nota, il primo cittadino, Pierluigi Biondi e l’assessore alla Protezione civile, Fabrizio Taranta, avevano invitato le persone a limitare gli spostamenti in auto allo stretto necessario “specie chi abita a ridosso dei corsi d’acqua”. L’allerta permane anche per le prossime ore ed è estesa anche alla giornata di domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *