RICOVERATO IN OSPEDALE, DETENUTO TENTA LA FUGA NELLA NOTTE

Aveva chiesto il ricovero in ospedale accusando dei dolori a una mano dopo aver sferrato un pugno all’inferriata. All’esito degli esami i medici e radiologici del pronto soccorso non hanno riscontrato nulla di rilevante. Ma mentre veniva riportato verso il blindato per far ritorno in carcere, in piena notte, avrebbe tentato la fuga. Ad evitare che il detenuto riuscisse nell’intento di fuggire, i poliziotti penitenziari incaricati di sorvegliarlo che sono riusciti a bloccarlo e a riportarlo  in cella. Ora sarà denunciato all’autorità giudiziaria per tentata evasione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *