CALCIO A 5, SCANNO VINCE LA COPPA ITALIA DI C2: BATTUTO IN FINALE IL FUTSAL VASTO

Scanno trionfa nelle Final Four di calcio a 5 vincendo la Coppa Italia di serie C2. La squadra del tecnico Daniele Colarossi ha battuto in finale al PalaRoma di Montesilvano il Futsal Vasto per 3-1.

Un percorso importante costruito dai ragazzi scannesi che, dopo aver sconfitto l’Avezzano nel primo turno, è andato avanti con il successo nel triangolare contro Atletico Celano e Superaequum di Castelvecchio Subequo che ha permesso la qualificazioni alle Final Four dove in semifinale c’è stata la vittoria ai rigori con la SGT Sport Sambuceto e oggi la vittoria nella finalissima contro il Futsal Vasto. “Abbiamo compiuto un’impresa che per noi è storica perché per un piccolo paese come Scanno confrontarsi e vincere con squadre di un bacino di utenza importante, è una bellissima emozione”, afferma Colarossi.

Ecco la cronaca della partita

Parte bene il Futsal Vasto, al 4’ c’è una palla imbucata dalla sinistra e Ercolano, da due passi colpisce la traversa. È il preludio del gol perché, nell’azione successiva, è lo stesso Ercolano a recuperare palla a centrocampo e involarsi verso la porta avversaria depositando in rete per l’1-0. Lo Scanno cresce con il passare dei minuti, al 18’ Della Penna è provvidenziale nel respingere una conclusione da dentro l’area. Dall’altra parte ci prova capitan Di Giacomo con una bordata da lontano e Tarullo alza sopra la traversa. Anche lo Scanno ci prova dalla distanza, con Fronterotta, ma la palla finisce a lato. Ancora Della Penna bravo nel respingere la conclusione di Roncone. Al 23’ i vastesi subiscono il gol del pari. Su azione di calcio d’angolo la retroguardia biancorossa non è rapida nel respingere e Petrocco riesce a calciare a rete. Il primo tempo termina sull’1-1. Nella ripresa ci prova il Futsal Vasto con Diez Garcia il quale calcia un pallone velenoso che Tarullo riesce a bloccare. A seguire lo Scanno si vede ancora con Fronterotta che manda sul fondo. Spettacolare la rovesciata di Di Franco, sugli sviluppi di un calcio di punizione, su cui i vastesi riescono a deviare sul fondo. Ci prova anche Bozzelli, con una sortita da lontano che finisce sull’esterno della rete. Poi è ancora un Diez Garcia sempre attivo ad impegnare il portiere dello Scanno. Torna alla conclusione anche Bozzelli, che aggancia il pallone su un lancio dalla sua metà campo e impegna ancora l’ottimo Tarullo. A metà frazione è ancora il portiere dello Scanno Tarullo ad essere protagonista, deviando in angolo la conclusione di Jari Notarangelo. Su un ribaltamento di fronte, col il Futsal Vasto schierato male, arriva il vantaggio dello Scanno, con Giansante che è tutto solo nel calciare a rete. I biancorossi si lanciano in avanti e lasciano scoperta la difesa, così Di Franco ha vita facile nel ricevere un lancio lungo e mettere alle spalle di Della Penna per il 3-1. Nel finale concitato ci sono anche due cartellini rossi, uno per parte. Finisce così, con lo Scanno che fa festa per il primo trofeo della sua storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *