SCIABOLA, BRONZO PER LA SULMONESE SPICA AI MONDIALI UNDER 20 DI BUDAPEST

Inizia con il botto il 2023 della sciabola italiana a livello Under 20. Nella prova di Coppa del Mondo giovanile di Budapest arrivano un primo, un secondo e un terzo posto.

Ad ottenere il terzo piazzamento è stata la sulmonese Manuela Spica delle Fiamme Gialle che ha conquistato una medaglia di bronzo di grande valore. Il suo percorso è iniziato nel tabellone dei 64 che l’ha vista sconfiggere Lila Martel per 15-7. Nei 32 Spica ha avuto la meglio nel derby con Francesca Burli per 15-11. Ancora un’azzurrina sulla strada della neo finanziera del Frascati Scherma negli ottavi di finale: Maria Clementina Polli è stata battuta per 15-11. La certezza del podio è arrivata grazie alla vittoria nei quarti di finale sulla turca Erbil per 15-12. Solo in semifinale è arrivata la sconfitta contro l’ungherese Spiesz per 15-6, che ha dirottato Spica al terzo posto.

Domani gli atleti e le atlete del CT Nicola Zanotti torneranno in gara per le prove a squadre e nel quartetto femminile ci sarà Manuela Spica insieme a Carlotta Fusetti, Michela Landi e Maria Clementina Polli.

 

Un pensiero su “SCIABOLA, BRONZO PER LA SULMONESE SPICA AI MONDIALI UNDER 20 DI BUDAPEST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *