CONSIGLIO COMUNALE, SITUAZIONE COGESA SOTTO I RIFLETTORI: PASSANO IL REGOLAMENTO CASE PARCHEGGIO E PIANO ACUSTICO

Sarà un apposito consiglio comunale ad occuparsi della situazione economico-finanziaria del Cogesa. E’ quanto è emerso nell’ultima seduta dell’anno di questa mattina dell’assise civica che, con l’assessore al bilancio Katia Di Marzio, ha messo in luce le varie criticità della società partecipata insieme a fatture contestate per 200mila euro e un utile di 36mila euro a lordo dell’ammortamento. “La situazione è peggiorata negli ultimi anni proprio in riferimento agli indici di criticità. Per questo avevano sollecitato un piano di risanamento aziendale che ancora è stato fatto”, ha detto l’assessore Di Marzio.

L’argomento è stato affrontato anche con una domanda di attualità presentata dal capogruppo di Fratelli d’Italia, Vittorio Masci, per chiedere chiarimenti sul mantenimento delle unità occupazionali e sulla gestione dei rifiuti aquilani. “Non sappiamo quali sono le prospettive. Su questo dobbiamo confrontarci e lo faremo a partire da domani in assemblea”, ha spiegato il sindaco Gianfranco Di Piero. Il consiglio comunale ha poi approvato il bilancio consolidato, il regolamento delle case parcheggio che prevede l’abbassamento della durata massima da quattro a tre anni e il piano acustico che dopo le osservazioni viene definitivamente approvato per regolare il volume nel centro storico e nella città. Il territorio comunale è stato diviso in 250 unità per la classificazione delle emissioni sonore con possibilità di deroghe per eventi specifici.

3 thoughts on “CONSIGLIO COMUNALE, SITUAZIONE COGESA SOTTO I RIFLETTORI: PASSANO IL REGOLAMENTO CASE PARCHEGGIO E PIANO ACUSTICO

I commenti sono chiusi