BUGNARA, LACRIME E COMMOZIONE PER GIUSEPPE LO STRACCO: LA SALMA È TORNATA IN PAESE

Bugnara riabbraccia il suo sindaco. La salma di Giuseppe Lo Stracco è arrivata nel tardo pomeriggio di oggi  in paese tra lacrime e applausi.

Ad attenderla un’intera comunità con gli occhi lucidi, gli stendardi del Comune e della Fondazione delle Ferrovie dello Stato e il vice sindaco Domenico Taglieri, amico di sempre, che ha preso il suo posto è accompagnerà il paese fini alle prossime elezioni. Una giornata piena di dolore a due settimane esatte dal decesso, avvenuto nell’ospedale San Raffaele di Milano. Prima di arrivare al centro di Bugnara, la salma è stata portata nella frazione di Torre dei Nolfi dove Giuseppe Lo Stracco viveva e dove domani alle 14.30 si svolgeranno i funerali nella chiesa parrocchiale. Sempre questa sera, è stata aperta la camera ardente nell’aula consiliare del Comune a Palazzo Alesi. La salma del sindaco sarà vegliata per tutta la notte fino a domani quando alle 14, il corteo funebre raggiungerà Torre de’ Nolfi per l’ultimo saluto.

Un pensiero su “BUGNARA, LACRIME E COMMOZIONE PER GIUSEPPE LO STRACCO: LA SALMA È TORNATA IN PAESE

  • 18 Dicembre 2022 in 10:35
    Permalink

    Sentite condoglianze a tutta la famiglia.
    R. I. P. ❤️

I commenti sono chiusi