FRATELLI D’ITALIA PROVA A SALVARE IL TRIBUNALE DI SULMONA (Video)

Visita odierna dei senatori abruzzesi di Fratelli d’Italia, Etelwardo Sigismondi, e Guido Quintino Liris, al tribunale di Sulmona, dove hanno incontrato il presidente del Tribunale, Pierfilippo Mazzagreco, il procuratore, Stefano Iafolla, e il presidente dell’Ordine degli avvocati, Luca Tirabassi. “Oggi concludo, a Sulmona – dichiara Sigismondi – con il collega Liris, gli incontri programmati nei Tribunali abruzzesi cosiddetti ‘minori’ ma che hanno invece un’importanza vitale per il territorio. Per questa ragione, ho voluto, nel mio giro istituzionale, recarmi personalmente nei quattro palazzi di Giustizia in via di soppressione: oltre all’aspetto di carattere generale relativo alla sopravvivenza di ogni singolo presidio di legalità, ho inteso ascoltare le specifiche problematiche, come accaduto questa mattina nel Tribunale peligno”. “Un Foro – riferiscono i due parlamentari – soffocato dalla carenza del personale amministrativo oltre all’aggravante di essere il più distante dal previsto tribunale accorpante, e ciò basta a far comprendere gli enormi disagi che deriverebbero dalla sua chiusura. La fase di ascolto è stata necessaria ed utile per calibrare al meglio i provvedimenti da attivare nei prossimi mesi. In particolare, quando si parla di ulteriore proroga di apertura, ribadiamo quanto sia imprescindibile che essa venga supportata da una riattivazione delle piante organiche per favorire un adeguato incremento del personale amministrativo, attualmente in affanno in tutti i tribunali. Dopo aver ascoltato le istanze dei presidenti di tribunale, degli ordini professionali, dei procuratori e dei sindaci, stiamo tessendo un costante e proficuo confronto con il sottosegretario alla Giustizia, Andrea Delmastro, da sempre vicino a questa tematica, e possiamo annunciare – concludono Sigismondi e Liris – che a giorni sarà calendarizzato un primo incontro con il ministro, Carlo Nordio, al fine di poter esporre nel dettaglio le ragioni della richiesta di salvaguardia dei nostri Tribunali”.

2 thoughts on “FRATELLI D’ITALIA PROVA A SALVARE IL TRIBUNALE DI SULMONA (Video)

  • 9 Dicembre 2022 in 23:32
    Permalink

    Sulmona 09.12.2022

    Sono esterrefatto che un signore remi contro un tribunale importante come quello di Sulmona senza metterci la firma completa. Il tribunale di Sulmona lavora bene e fa molti processi nonostante le difficoltà che tutti conoscono per la riforma della Giustizia italiana. Nel rispetto della Costituzione spero e prego che tutte le istituzioni politiche, sociali, sanitarie, militari, culturali del comprensorio Peligno, Valle Subequana, Valle del Sagittario, Valle del Sangro, lavorino per dare servizi alle aree interne, significa sviluppo, occupazione sociale sostenibile, ripopolamento delle bellissime aree interne. Mi auguro che il mio commento sensibilizzi I soggetti da me citati e spingano per la salvezza civile e civica del tribunale Peligno.
    distinti saluti
    Domenico Silla

  • 9 Dicembre 2022 in 17:01
    Permalink

    È meglio se ci salvano dal tribunale da come è gestito.
    Alla mia prima piccola esperienza sono stato colpito da quanto siano disorganizzati e poco seri.
    Ma forse la gente si è abituata così e i giornalisti sono abituati a supportare e sopportare questa farsa.

I commenti sono chiusi