PROCESSO TRAGEDIA RIGOPIANO: LA SENTENZA SLITTA A FEBBRAIO

Slitta a febbraio la sentenza per la tragedia di Rigopiano: lo ha annunciato il Gup Gianluca Sarandrea in udienza, contrariamente alle previsioni che ipotizzavano la fine del primo grado entro gennaio. Il processo per i 29 morti del resort avrà quindi altre due sessioni a gennaio, il 18/19/20 e il 25/26/27. Sarandrea ha affermato che la sentenza potrebbe essere emessa non più tardi del 17 febbraio 2023. Dopo la due giorni della requisitoria conclusasi con le pesanti richieste di condanna da parte della Procura per gli imputati, da ieri pomeriggio è il turno delle parti civili, che avranno a disposizione anche il turno del 15/16/17 dicembre prossimi: le difese, a quanto si è appreso avranno a disposizione tutto gennaio.

un commento su “PROCESSO TRAGEDIA RIGOPIANO: LA SENTENZA SLITTA A FEBBRAIO

  • 28 Novembre 2022 in 17:55
    Permalink

    peccato che i parenti delle 29 vittime non si sono accorte di quale tranello a loro danno ,sia in corso da tutta la magistratuta(e non solo gli avvocati di parte civile che fanno ?) del palazzo di GIUSTIZIA pescarese(i politici li hanno gia stralciati),a gennaio son gia 6 anni ormai trascorsi,poi ci sarà l’appello, poi cassazione,vedrete che sto processo finirà se tutto va bene, in appello…con una ” VALANGA ” di prescrizioni—–ed il 150 anni proclamati a gran voce dai tre procuratori…saranno solo carta straccia…povere vittime…poveri parenti….povera GIUSTIZIA..un vero processo FARSA!
    la colpa pensate un po di chi sarà?????

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *