BRETELLA FERROVIARIA, D’ANNUNTIIS REPLICA A PIETRUCCI: DAL GOVERNO MARSILIO FATTI E NON CHIACCHIERE

“Quanto apparso sugli organi di stampa nella giornata di ieri, in merito ai consuetudinari lamenti del consigliere Pietrucci, rappresenta l’ennesima conferma che il centrosinistra, dopo anni di vuoto amministrativo e di innumerevoli mancate risposte al territorio abruzzese, ancor oggi concepisce la politica come l’arte della ridondante chiacchiera e non come concreta amministrazione della cosa pubblica”. E’ quanto afferma il sottosegretario alla presidenza della giunta regionale, Umberto D’Annuntiis, in risposta al consigliere regionale del Pd, Pierpaolo Pietrucci, il quale, in merito all’inaugurazione del cantiere della bretella ferroviaria di Sulmona sulla linea Pescara-L’Aquila, ha affermato che Marsilio non ha meriti e dovrebbe ringraziare Morra, Mannetti e D’Alfonso. “Essendo questo governo regionale onesto intellettualmente, non nega che quest’opera è stata individuata sin dal governo Chiodi (con Giandonato Morra assessore)”, prosegue D’Annuntiis,” ciò che sfugge al consigliere Pietrucci però è proprio il fatto che l’obbligo della politica e di un buon governo regionale è quello di dare efficiente concretezza alla realizzazione delle opere strategiche per il territorio. Infatti, se si fosse continuato a procrastinare inutilmente l’avvio dei lavori di questa infrastruttura, come era nelle intenzioni di Pietrucci stesso e dei suoi alleati di governo a Sulmona continuando a convocare inutili tavoli nei quali l’unico intento era quello allungare i tempi protestando nel sostenere l’inutilità dell’opera, avremmo solo continuato a perdere altro tempo per giungere ad un nulla di fatto. Al consigliere Pietrucci va ricordato che, in un buon governo appunto, il concreto tempismo in cui si atterrano le opere sul territorio è un atto doveroso verso la propria collettività perché il popolo abruzzese, stanco delle vuote chiacchiere e delle ‘delibazioni’ propinate ogni volta in pompa magna dal governo D’Alfonso, ha il diritto di vedere realizzate le opere che attende e di cui ha bisogno.  Pertanto, si consiglia al consigliere Pietrucci di dedicare maggiormente i suoi sforzi nel sostenere e nel contribuire in maniera costruttiva la realizzazione delle opere strategiche per il nostro Abruzzo, cosa che questo governo regionale sta dando concreta dimostrazione di saper fare”. Conclude il sottosegretario alla presidenza della giunta regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *