CHI SIAMO E DOVE VOGLIAMO ANDARE: ADUNATA DEL CENTROSINISTRA DELLA PROVINCIA DELL’AQUILA

Ritrovarsi insieme, guardarsi in faccia e confrontarsi sui problemi e sulla politica che, nel bene e nel male decide la vita dei cittadini, anche di quelli che si chiamano fuori.  Il centrosinistra della Valle Peligna si autoconvoca per ricominciare il cammino in un momento decisivo in cui bisogna fare quadrato per far valere i propri valori, le proprie idee contro la destra che avanza. L’appuntamento è per sabato prossimo alle 17 all’Hotel Meeting Santacroce. “La chiamata alle armi”, arriva dal consigliere comunale e capogruppo di “Sulmona viva”, Teresa Nannarone che, alla sua maniera, spiega con un post sui social, i motivi dell’adunata.

Assemblea centrosinistra

“Chi siamo? Siamo quelli che pure se si incatenassero come Ulisse per resistere al richiamo delle sirene, proprio non ci riuscirebbero a restare solo a guardare: la guerra, la povertà, la disoccupazione, la crisi economica, il crollo dei valori, la destra che avanza e un centrosinistra “istituzionale” che stenta anche a trovare le parole giuste o a restare in silenzio e riflettere un po’ di più”, scrive Nannarone. “Siamo quelli che non sono indifferenti. Gramsciani? Resistenti. Resistenti a questa destra di cui riconosciamo la vittoria ma contro la quale vogliamo continuare a esprimerci per costruire un mondo migliore, solidale, inclusivo, attento alle persone, alle loro necessità,  all’ambiente.  E resistenti a una certa sinistra che ha smarrito la sua identità, rincorrendo il consenso immediato e il potere fine a se stesso, che passa il tempo a studiare le mosse da fare sullo scacchiere per potersi personalmente posizionare prima possibile”. “ E poi ancora: “Dove andare lo decideremo insieme. Che fare lo decideremo insieme, nei territori, nelle città e nel più piccolo dei paesi della nostra provincia dove saremo per ascoltare le persone, conoscerne le difficoltà ma anche le potenzialità. E’ un percorso che parte da Sulmona e che mi riempie di speranza – conclude l’ex presidente del circolo cittadino del partito democratico – perché un cammino che inizia con la compagnia giusta non può che trasformarsi in un viaggio straordinario”.

4 commenti riguardo “CHI SIAMO E DOVE VOGLIAMO ANDARE: ADUNATA DEL CENTROSINISTRA DELLA PROVINCIA DELL’AQUILA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *