COLTO DA MALORE IN CASA, MUORE 75ENNE DI PRATOLA PELIGNA

Non si vedeva in giro e da ore non rispondeva al telefono. Preoccupati per la sua salute i vicini di casa hanno dato l’allarme. Quando sono entrati in casa i primi soccorritori per Vincenzo Tedeschi, 75 anni di Pratola Peligna non c’era più niente da fare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione e gli operatori del 118, che hanno potuto solo constatare il decesso. Dalla prima ricognizione fatta dal medico legale sembrerebbe che a causare la morte sarebbe stato un improvviso malore. Sul corpo senza vita dell’anziano non sono stati rinvenuti segni di violenza. Ragione che ha spinto il magistrato di turno a firmare il nulla osta per riconsegnare la salma ai familiari per la celebrazione dei funerali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *