E’ MORTO IL PROFESSORE FRANCO RICCI

In tanti è vivo il ricordo della sua ultima estate trascorsa a Sulmona, dove ogni anno tornava, per tenere saldi i rapporti con la famiglia di origine e gli amici di sempre. Si è spento ieri il professore Franco Ricci, sulmonese, docente nell’Università di Ottawa. Ricci, persona di grande sensibilità e impareggiabile generosità, per lunghi anni, ha organizzato visite e progetti didattici con allievi dell’Università dove insegnava, avvicinandoli alla conoscenza della città di Sulmona e dell’Abruzzo. Ogni volta che tornava trascorreva lunghe ore con familiari e amici sulmonesi, orgoglioso e contento di rivederli, sentendosi parte integrante della comunità cittadina, nonostante la lontananza. Gli amici più stretti lo ricordano per la sua genuinità e generosità, oltre che per la sua vasta cultura e l’amore nutrito per Sulmona. L’estate scorsa, rivelando ai suoi intimi di essere gravemente malato, era stato costretto ad anticipare il ritorno in Canada, sospendendo il soggiorno a Sulmona. “E’ andato via con tristezza ma anche con la speranza di tornare la prossima estate – ricordano gli amici – purtroppo quella speranza si è spenta con lui ma il suo ricordo, nei nostri cuori, nessuno mai potrà spegnerlo”. Cordoglio per la scomparsa del professore Ricci hanno espresso anche il sindaco Gianfranco Di Piero e l’amministrazione comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *