BERNARDI: “TROPPI ERRORI INDIVIDUALI”. L’EX CRISTOFARI TORNA AL PALLOZZI DA VINCITORE

Un’ex d’eccezione che espugna il Pallozzi. Si tratta dell’allenatore della Torrese Remigio Cristofari che, dopo i trascorsi come calciatore dei biancorossi, torna in terra peligna da vincitore. “Il Sulmona aveva approcciato meglio la gara ma, poi, siamo stati bravi a sfruttare la prima occasione”, commenta Cristofari, “abbiamo creato tante occasioni per poter chiudere la partita che è stata riaperta nel finale. E’ stato un successo meritato da parte nostra dopo una settimana difficile”. Amareggiato il tecnico dell’Ovidiana Sulmona, Alberto Bernardi, che evidenzia i troppi errori individuali commessi dai suoi giocatori. “Nonostante un approccio migliore rispetto alle altre gare, ci troviamo a commentare l’ennesima sconfitta casalinga”, afferma Bernardi, “quando regali gol ad una squadra importante come la Torrese diventa tutto più difficile”. Bernardi lamenta, inoltre, la mancata segnalazione del fuorigioco sul raddoppio della Torrese ma “è inutile commentare gli errori arbitrali perché preferisco analizzare gli errori dei miei giocatori”, conclude.