CONTENITORI DELL’IMMONDIZIA A POCHI METRI DALLA STATUA DI CELESTINO V, PROTESTANO RESIDENTI E TURISTI

Non ci potrebbero stare in quel posto, eppure stanno li da molto tempo, lungo Corso Ovidio, a pochi metri dalla statua di Celestino V. Un pugno in un occhio per una città d’arte come Sulmona. Una situazione indecorosa che i cittadini che hanno a cuore l’immagine della città, hanno più volte segnalato in Comune. Ma nessuno si è preoccupato di risolverla. Dal Cogesa hanno fatto sapere che quei contenitori non possono essere utilizzati in centro storico, stessa cosa hanno detto i poliziotti della municipale, intervenuti sul posto per un controllo dopo essere stati allertati dai cittadini. Nonostante ciò, i mastelli della differenziata sono ancora lì, a pochi metri da Celestino V, il Papa Santo che i residenti del quartiere, con molto sarcasmo, hanno ribattezzato “il Papa dei gran rifiuti”. 

un commento su “CONTENITORI DELL’IMMONDIZIA A POCHI METRI DALLA STATUA DI CELESTINO V, PROTESTANO RESIDENTI E TURISTI

  • 20 Ottobre 2022 in 15:12
    Permalink

    Fra poco tempo turisti e cittadini dovranno anche assaporare la puzza della discarica Cogesa appena fuori il centro ( se già non la sentono ) !!!
    Dovrebbero intitolare Sulmona patria dei rifiuti mal gestiti e Celestino V il suo patrono che già allora aveva capito che era meglio scappare.

I commenti sono chiusi