E’ MORTO PEPPE GUERRA, AMMINISTRATORE E DIRIGENTE PSI DI ACUME E PASSIONE POLITICA

Lascia una traccia importante nella storia politica cittadina e territoriale Giuseppe Guerra, scomparso questa mattina. L’annuncio della morte dell’ex presidente del Nucleo Industriale, già assessore comunale e a lungo anche vice presidente Carispaq, è stato dato dal segretario dei socialisti sulmonesi e componente della segreteria nazionale del Psi, Massimo Carugno. Guerra è stato un dirigente socialista ed un amministratore di grande intelligenza e sempre attento a quanto si muoveva nella società. Molto discreto, spesso preferendo le quinte della politica, come stratega più che la ribalta, è stato sempre però tra gli uomini di spicco dell’entourage socialista tra gli anni Settanta e Ottanta, divenendo un punto di riferimento per il partito, soprattutto nell’epoca aurea della leadership del parlamentare Domenico Susi. Ma Guerra non era il politico che osserva dall’alto la realtà perchè nella realtà ci si immergeva volentieri ogni giorno. Con la sigaretta tra le labbra ed il passo calmo, quasi felpato, chiuso nel suo impermeabile,  sostando di tanto in tanto, era costante, anzi quotidiana, la sua presenza lungo corso Ovidio. Ed ogni incontro era occasione per lui di una sommessa riflessione, di un suggerimento, di un’osservazione, di una segnalazione. Perchè sentiva sempre forte il legame con la città. Da un anno a questa parte però era diventato più raro incontrarlo. Agli amici più stretti aveva confessato che preferiva restarsene dai paraggi di casa, lungo i viali della villa comunale, provando quasi disagio o addirittura qualche insofferenza per la città di cui avvertiva tutti i problemi aggravatisi, non nascondendo amarezza. Quell’amarezza ha portato via con sè, vedendo gli anni migliori ormai alle spalle di una vita intera trascorsa in politica, pur restando nella politica, dietro le quinte ma con l’acume e la passione di sempre, quando il suo partito è quasi scomparso dalla scena.

un commento su “E’ MORTO PEPPE GUERRA, AMMINISTRATORE E DIRIGENTE PSI DI ACUME E PASSIONE POLITICA

  • 18 Ottobre 2022 in 17:58
    Permalink

    Bei pensieri! “Ognuno di noi possiede moltissimi ricordi, belli o brutti che siano, ma ognuno di questi ci ha resi le persone che siamo oggi. Per questo è fondamentale avere cura dei propri ricordi. Vivere nel ricordo è il modo più compiuto di vita; il ricordo sazia più di tutta la realtà” … Per chi ha avuto la fortuna di conoscerlo…questo…. era il prof Giuseppe Guerra.
    Un Abbraccio di cuore a Elisabetta.Ai miei ex alunni,tre discoli e una cucciola, dico che da oggi capiranno il vero significato della parola ASSENZA

I commenti sono chiusi