CARUGNO: CON PEPPE GUERRA SE NE VA PERSONALITA’ “CAPACE E AUTOREVOLE”

“Dolore” per la scomparsa del professore Giuseppe Guerra esprime a nome dei socialisti sulmonesi e dell’Abruzzo Massimo Carugno, leader cittadino e componente dell’esecutivo nazionale del Psi. “Punto di riferimento della politica peligna, per moltissimi anni” ricorda Carugno, Peppe Guerra, insieme ad altri dirigenti socialisti, “ha contribuito a dare un preciso e significativo impulso alla crescita e allo sviluppo del nostro territorio”. Mentre, nei suoi incarichi pubblici, in particolare alla guida del Consorzio per il Nucleo Industriale e alla vice presidenza della Carispaq Guerra dinostrò “capacità e autorevolezza”. “Con Peppe se ne va un personaggio vero che la nostra storia ha tracciato e dalla quale sarà ricordato” conclude Carugno.

un commento su “CARUGNO: CON PEPPE GUERRA SE NE VA PERSONALITA’ “CAPACE E AUTOREVOLE”

  • 19 Ottobre 2022 in 08:57
    Permalink

    Innanzitutto mi scuso con i famigliari per l’intervento e a cui estendo le dovute condoglianze, ma in un commiato e ancor più se fatto a titolo di un partito politico locale e regionale, l’uso del “leader cittadino e componente dell’esecutivo nazionale del Psi” lo considero di cattivo gusto e di mancato rispetto per il defunto.
    Mai come in occasioni del genere, il volare basso “politicamente” è (e era) la dovuta manifestazione di rispetto per un “compagno”.

I commenti sono chiusi