CENTO ANNI DELLA LEGGE SUL PAESAGGIO ISPIRATA DA CROCE, CONVEGNO A SULMONA

Si terrà sabato prossimo, 1 ottobre, con momenti distribuiti nell’intera giornata, un convegno promosso dalla sezione di Italia Nostra di Sulmona e Castel di Sangro, dedicato al centenario della promulgazione della “Legge sul Paesaggio”, il primo dei testi che tentava di individuare una normativa organica tesa al riconoscimento, valorizzazione e tutela del paesaggio italiano, ispirata da Benedetto Croce, in qualità di grande intellettuale e, per un breve periodo, Ministro della Pubblica Istruzione del governo Giolitti. Il convegno si terrà a Sulmona, tra le città abruzzesi, dove il “paesaggio” naturalistico, archeologico e culturale diventa elemento identitario di una intera comunità. Una città posta tra due parchi nazionali (Maiella e Pnalm) che custodisce vestigia di rilievo nel tessuto urbanistico, testimonianze di un passato di assoluta grandezza. All’iniziativa parteciperanno le scuole della città, amministratori locali, rappresentanti dell’associazionismo e delle istituzioni culturali regionali e nazionali. In mattinata, alle 10, nell’auditorium dell’Annunziata si terrà incontro con le scuole della città. Nel pomeriggio, dalle 16, il convegno con i presidenti dei Parchi nazionali Pnalm e Maiella e i rappresentanti di Italia Nostra.