ROTA TEMPORIS, APPELLO PER GIOVANI MUSICISTI RUSSI: CHIEDONO OSPITALITA’ PER FUGGIRE DA REGIME E DA GUERRA

Musicisti russi chiedono ospitalità in Italia, finchè non si concluda il dramma della guerra in Ucraina e il clima nel Paese torni alla normalità. L’appello dei musicisti russi viene dal leader dei Rota Temporis, il sulmonese Marco Di Camillo, che lo amplifica sul suo profilo facebook.”Abbiamo ricevuto una richiesta urgente per aiutare dei ragazzi a fuggire dalla Russia per raggiungere l’Italia e trovare un posto per vivere tranquillamente finché la situazione non rientrerà nella normalità – annuncia Di Camillo -Parliamo di musicisti come me, come noi, conosciuti proprio durante una delle manifestazioni medievali dove solitamente ci esibiamo”. “Ragazzi che hanno un’unica colpa, vivere in un regime fascista, uno vero, no le chiacchiere – sottolinea il musicista – Chiunque possa fornire contatti con servizi sociali o enti predisposti, mi scriva quanto prima in privato. Scrivetemi solo in privato, sia per tutelare la loro privacy, sia per la delicatezza della situazione”.

un commento su “ROTA TEMPORIS, APPELLO PER GIOVANI MUSICISTI RUSSI: CHIEDONO OSPITALITA’ PER FUGGIRE DA REGIME E DA GUERRA

  • 28 Settembre 2022 in 11:54
    Permalink

    Complimenti al gruppo.. Giusto comportamento nello sport arte e cultura..cosa che non si può dire per molti altri…

I commenti sono chiusi